Bologna Portraits
bibliografia

Bologna Portraits: il libro

Jacopo Benassi e Antonio Grulli, Bologna Portraits

Bologna Portraits è il titolo della monografia che raccoglie scatti in bianco e nero di Jacopo Benassi e un testo critico di Antonio Grulli, uscita parallelamente alla mostra. Il volume celebra la città di Bologna attraverso i volti di scrittori, musicisti, uomini d’affari, baristi, stilisti, professori universitari e artisti noti come Nino Migliori e Luigi Ontani che risiedono nel capoluogo emiliano. Come in un mosaico, attraverso i ritratti dei suoi protagonisti, la città (ri)prende forma per far emergere quel mix di arte, cultura e buon cibo alla base del crescente interesse che Bologna esercita su un pubblico sempre più vasto e internazionale.

Lo stile con cui i soggetti sono stati fotografati è quello che ha fatto di Jacopo Benassi uno dei più apprezzati e riconosciuti fotografi italiani: graffianti e profondi ritratti in bianco e nero, alternati a scorci di un giardino nascosto, svelano lo straordinario talento autoriale. Il libro è un’opera d’arte a sé, che segue il ritmo dell’indagine fotografica. È uno studio dei volti che trova illustri richiami nei lavori cinematografici di Pier Paolo Pasolini, negli Screen Tests di Andy Warhol o, ancora, nel celebre volume Un Paese di Paul Strand e Cesare Zavattini.

Jacopo Benassi e Antonio Grulli, Bologna Portraits, Damiani Editore, Bologna 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *